Luca Marino è un cantautore che ha da poco pubblicato il suo nuovo disco dal titolo provocatorio “VIVERE NON È DI MODA”. Dietro questo titolo si nasconde una riflessione profonda sulla società, sui cambiamenti radicali e preoccupanti che hanno trasformato profondamente le nostre vite.

Può essere considerato un tributo agli anni '80-'90 su diversi livelli: dalla new wave di "Per venire al mondo" che apre il disco al synth-pop di "Non va più via"; c'è la beat-box anni '80 di "Una buona idea", i '90 dei tempi di MTv con "Io non sapevo ballare". Si passa poi al dancefloor di
"Enigma del non senso"; la narrazione del disco si muove "a schiaffo" sul punk-rock di "Passa la canzone" per raggiungere le melodie caraibiche di "Margarita". Si ritorna nella tradizione pop italiana con "Tutta quanta l’anima" che anticipa la chiusura con "Settimo cielo" con una bellissima ballad.

Le nove canzoni sono un percorso indagatorio sulla vita, partendo da quella del cantautore: Luca Marino parte dai suoi dubbi per estenderli a quelli universali riuscendo a fotografare istantanee molto interessanti in cui tutti possono identificarsi. La vita non è solo amore, c'è anche sofferenza, dolore, felicità, serenità, rinascita, soddisfazione... “VIVERE NON È DI MODA” è un vademecum per capire il paradiso e l'inferno della vita di oggi.

TRACCE

1.PER VENIRE AL MONDO
2.NON VA PIÙ VIA
3.UNA BUONA IDEA
4.IO NON SAPEVO BALLARE
5.ENIGMA DEL NON SENSO
6.PASSA LA CANZONE
7.MARGARITA
8.TUTTA QUANTA L’ANIMA
9.SETTIMO CIELO