I bergamaschi SOS SAVE OUR SOULS hanno recentemente pubblicato il loro nuovo disco dal titolo “ESSE O ESSE”. La band (Bruco – Voce / Cristian Rocco – Chitarre / Mauro Guidi – Basso / Stefano Guidi - Batteria) ha assestato un colpo dritto al cuore con otto tracce genuine che scuotono gli animi a botte di realtà sbattuta in faccia. C'è tanta notte e tanta verità in queste nuove canzoni che provocheranno nell'ascoltatore tante vibrazioni positive e porteranno a riflettere a suon di rock.

"Venere acida" è un brano fatto di fragile intensità a ragionare sulla musica ora madre ora matrigna; "E non sai più cosa sei" parla dell'identità persa di ognuno di noi che cerca un posto nel mondo ma continua a affogare nel web; "Corri Luna" ha un sapore più romantico perchè descrive la paternità, il rapporto con la nascita in un mondo che non sempre dà ciò che dovrebbe; "Presidente" è la giusta chiusura affidata alle illusioni dei politici e al loro meschino schiantarsi contro la dura realtà.

“Esse o Esse” porta l'ascoltatore per mano in un viaggio sonoro e lirico molto interessante, caratterizzato da una spiccata capacità descrittiva e da una profondità invidiabile. I passi fatti da questa band attiva dal 1993 sono notevoli: l'aderenza con la quotidianità può far male perchè è la realtà che spesso è crudele. I SOS SAVE OUR SOULS sanno essere intensamente rock e delicatamente pop.

TRACCE
Venere acida
Non mi fermare
E non sai più cosa sei
Madre
Ancora Vivere
Corri Luna
Ancora un’ora
Presidente