Si intitola “Il tempo migliore - Acustico” il nuovo disco di Gianfranco Mauto. L'artista romano classe '75 pubblica questa versione acustica che affianca quella in studio pubblicata in novembre. Per entrare a fondo in questo disco bisogna partire da una canzone che delinea i tratti intensi del cantautore: il brano “Nero bianco e blu” è presente sia nella versione cantata da Mauto sia quella in cui il cantautore duetta con Miranda Martino, indimenticata artista e attrice italiana. La fusione delle due entità vocali esalta questa poesia che Piero Ciampi regalò molti anni prima alla cantante friulana. Questa canzone riflette la profondità e l'essenza di quello che Mauto vuole esprimere con la sua arte.

E nelle restanti canzoni del disco, Mauto tiene sempre molto alta l'asticella: in "Un po' di te" si parla della fine di una storia d'amore, in "L’Itaglia (Aida s’è persa)" c'è l'eterno scontro fra la bellezza incommensurabile del nostro Paese ed il suo fragile equilibrio. Tra i tanti argomenti c'è spazio per il Parkinson nella bellissima "Le mani nel vento" dove l'amore e la vicinanza dimostra che si può continuare a sognare; oppure il messaggio positivo di "Il tempo migliore" che si può sintetizzare con 'il meglio deve ancora venire'.

“Il tempo migliore - Acustico” è una vera gemma preziosa: canzoni che sanno parlare al cuore e raccontare storie con una delicatezza semplice ed una raffinatezza accattivante. Da ascoltare e riascoltare.

 

TRACCE

1 Al di là
2 Déjà-vu
3 Un po' di te
4 Che cosa sono le nuvole
5 L’Itaglia (Aida s’è persa)
6 Il tempo migliore
7 Clemente
8 Kalispera
9 Le mani nel vento
10 Ero un uomo
11 Nero bianco e blu
12 Nero bianco e blu (feat. Miranda Martino)