atterraggio1 copy

Lo scorso venerdi 18 novembre 2011 c'è stato il primo concerto di Atterraggio Alieno a Bologna, 

atterraggio2presso il circolo Panenka.Il progetto è ideato da Francesco Falorni, giovane cantautore toscano dallo straordinario estro compositivo. Il suo primo album 'La piena' risale al novembre 2009 ed è un'interessante opera prima con testi scritti bene dotati di una poeticità soave. Per l'inizio del prossimo anno è prevista l'uscita del secondo album 'Il disgelo'. 

La serata al Panenka è stata l'occasione per poter ascoltare dal vivo brani del primo cd e per poter gustare tante anticipazioni sul nuovo materiale.

Ad accompagnare Francesco dal vivo c'è Jacopo Ciani, bravissimo polistrumentista toscano che plasma le melodie con il tocco raffinato del violino, la magia del mandolino e le modulazioni della sega ad arco. Di fronte ad un pubblico silenzioso, attento e rapito da note e parole, i due 'alieni' eseguono i brani in scaletta tra una battuta e un cambio di strumentazione.

atterraggio3

 

Tra i brani nuovi ci sono 'Canzone d'amore o di minaccia', 'Il tuo male fra i miei denti', 'Vorkuta', 'Un Minuto', 'Ho visto cose', 'Ancora, Ancora', 'Al sole di Giugno' che riscuotono un buon successo e tanti applausi.

La scelta dei brani del periodo primo album ricade sulla poetica ed inesorabile 'Io e te nella merda fino al collo', lo spiraglio di speranza di 'La canzone dell'ottimista', la stupenda ed intima 'To be alone with you' cover di Sufjan Stevens, la allegra 'Nero Petrolio' con il banjo a scandire le bellissime parole "Tu ti allargavi in me come petrolio ed io ti assorbirò...", la dolcezza di 'Saremo ricchi, Amore!', la delicatezza di 'Cervello Lo-Fi' e la straordinaria 'Alaska'. 

atterraggio5

 Quel che resta di questo live sono le emozioni, l'intimità creata dalle canzoni e l'atmosfera sognante di una serata in cui Atterraggio Alieno è riuscito ad accarezzare le corde sensibili dell'audience con un'originalità genuina e pura.


 Lunga vita all'Alieno!!!


 *(Foto di Francesco Fanale)*

 

GUARDA L'INTERVISTA AD ATTERRAGGIO ALIENO