23435584 10155921303802962 348502366 nIeri sera prima volta in Italia per BLUE MAN GROUP che hanno portato al Teatro degli Arcimboldi di Milano il loro spumeggiante spettacolo teatrale che da 25 anni conquista le platee di tutto il mondo. La "prima" dello spettacolo è stata condita da moltissimi ingredienti: sicuramente divertente (adatto ad un pubblico di grandi e piccini), caratterizzato da ottima musica (la fanno da padrone i ritmi che rimandano alla tradizione tribale mista a una buona dose di musica elettronica e disco), stupendamente colorato (i colori sono i protagonisti dalle luci stroboscopiche sul palco ai colori, agli effetti molto suggestivi dei visual passando per i giochi di colori che avvolgono gli strumenti a percussione) e molto interattivo (il pubblico è chiamato a partecipare e ad essere protagonista di alcuni sketch).
 
Tre uomini blu dimostrano una potenza incredibile, un'energia inesauribile e una fantasia illimitata. La performance art è intensa e lo spettacolo scivola via meravigliosamente tanto che, alla fine, si ha la sensazione che l'ironia, il sarcasmo, la sconfinata arte, la musica e i coups de théâtre abbiano permeato i corpi di ogni singolo spettatore.

Le varie parti dello show sono incentrate su tecnologie d'avanguardia che hanno al centro l'uomo: da lì partono riflessioni divertenti, acute, malinconiche, iperboliche, simpatiche e realistiche sui comportamenti degli uomini dei nostri giorni. È un momento di condivisione di gioia.
Nell'organizzazione dello spettacolo è particolare la cosiddetta “Splash Zone”, ovvero l’area delle prime file di platea dove gli spettatori ricevono in regalo poncho impermeabili per resistere alle esplosioni di colore provenienti dal palco e, al contempo, per essere protagonisti di una vera e propria opera d’arte.

L'esperienza multisensoriale è davvero intensa e contagiosa: si percepisce nettamente la passione per quello che si sta facendo e per come lo si propone al pubblico. C'è rispetto per gli spettatori e una sfida a fare loro un dono di gioia che gli resterà attaccato addosso per molto tempo.

Prossime date:

9 - 10 - 11 - 12 - 15- 16- 17- 18 - 19 novembre : Teatro degli Arcimboldi - Milano

22 - 23 - 24 - 25 - 26 novembre : Teatro Politeama Rossetti - Trieste