E' uscito lo scorso 11 novembre 'Space Trips for the Masses' ovvero il terzo album dei Modern Stars, con il quale il gruppo prosegue nella sua ricerca musicale onirica iniziata con 'Silver Needles' (2020, MiaCameretta Records) e proseguita con 'Psychindustrial' (2021, MiaCameretta Records).

Il disco prende spunto dai recenti progetti di turismo spaziale e tratta il tema della ricerca interiore della felicità mediante la storia di un astronauta dilettante che parte verso il sole senza più fare ritorno a casa. La traccia iniziale 'Starlight' è una nenia dissonante che accompagna l’inizio del viaggio che un moderno Icaro decide di intraprendere per conoscere sé stesso; seguono la sincopata e acida 'Monkeys Blues', momento in cui il protagonista non capisce più se quello che lo circonda è realtà o frutto della sua mente, e l’ossessiva marcia di 'No Fuss', che accompagna il protagonista verso il raggiungimento della sua meta; qualcosa però inizia ad andare storto, e l’atmosfera si fa apocalittica e cadenzata con 'My Messiah Left Me Behind'.

La seconda metà dell'album si apre con le sonorità sinfoniche e distorte di 'Everyday', nenia di speranza che si trasforma in un mantra incalzante, e prosegue con 'Drowning', nella quale il viaggiatore affronta il destino che lo vede affondare senza fare ritorno a casa; l'album si chiude con una 'Ninna nanna' psichedelica composta sulla tradizionale canzoncina per bambini.

I Modern Stars sono un gruppo di Roma formato da Andrea Merolle (voce, chitarra), Andrea Sperduti (batteria) e Barbara Margani (voce). Andrea ed Andrea hanno a lungo gravitato in numerosi gruppi della scena
underground laziale, mentre Barbara è un soprano lirico di formazione classica. La loro musica è molto istintiva, allo stesso tempo tremolante, sfocata, aerea, groovy, bizzarra, distorta, armonica e dissonante. Sono fortemente influenzati da Spacemen 3, Primal Scream e Suicide. Nel 2020 esce il loro album d'esordio 'Silver Needles' per MiaCameretta Records. Nel 2021 pubblicano ‘Psychindustria’ (MiaCameretta Records). Nel 2022 annunciano il nuovo album 'Space Trips for the Masses' per Little Cloud Records. Due loro brani, 'She Come Now’ (da 'Silver Needles' e 'Indian Donna
Summer' (da 'Psychindustrial') saranno presenti nel prossimo film di Fabio Mollo ('Curon', 'Anni di cane'), 'My Soul Summer'.