Abbiamo intervistato RÆSTAVINVE che ci hanno raccontato il nuovo lavoro dal titolo “Biancalancia”, ci hanno introdotti nella loro musica parlando dei nuovi brani e molto altro.

Buona lettura

1. Chi è RÆSTAVINVE secondo RÆSTAVINVE ?
1. Due amici che prendono la musica molto seriamente senza rinunciare all’aspetto giocoso che esso intrinsecamente possiede. Un duo di due persone diverse ma che si rispettanto ed in qualche modi si sono ritrovati a lottare per un obiettivo comune: portare la musica, così come loro la intendono, alla gente.

2. Come definireste la vostra musica in tre aggettivi?
2. Fluida, imprevedibile, melodiosa. Ma anche e soprattutto “vera”, anche se così sforiamo.

3. Ascoltando il vostro nuovo lavoro “Biancalancia” ci si ritrova coinvolti in un vortice di melodie da cui è difficile uscirne. Innanzitutto: come mai questo titolo? Come è nato questo lavoro? Quali sono le idee che sono alla base delle canzoni che lo compongono?
3. Il disco nasce dalla selezione di alcuni brani che già erano in qualche modo abbozzati o cantati magari in altre lingue, da alcuni pezzi scritti a quattro mani, dopo la nostra conoscenza. Tra noi si è sancito una specie di patto implicito. Si lavora sui pezzi salvandone l’autenticità e le scelte di chi aveva concepito il pezzo. E’ stato come dipingere sulla stesso murales. Dentro ci trovi entrambi in maniera abbastanza riconoscibile ed un sapore diverso che viene dall’ensemble. Alla base i racconti di alcune storie d’amore per lo più naufragate che hanno segnato questi nostri ultimi anni.

4. Siete un duo: come si svolge il processo creativo? Vi dedicate entrambi alla stesura di musica e testi o vi dividete il lavoro?
4.In genere si parte da un’idea già definita e poi si valuta strada facendo cosa è meglio per la riuscita del pezzo. Diciamo che il processo non è molto rapido ma il risultato ci deve soddisfare ad entrambi. Abbiamo un nostro metodo che si basa prevalentemente su un comune concepire la vita oltre che la musica.

5. Quali sono i vostri progetti futuri?
5. Scrivere altre canzoni e concentrarci sulla promozione e sulla realizzazione dei prossimi videoclip. Se ci sarà un Biancalancia 2.0 questo non possiamo prometterlo. Ma abbiamo tante idee in testa. Per il momento ci preme farci ascoltare anche e soprattutto Live e non solo tramite app.

6. Se doveste consigliare tre band contemporanee, quali scegliereste?
6. Se parliamo di band pensiamo all’estero Radiohead, Alt-j, King Krule Vincenzo ti direbbe: Coldplay, Oasis, Gotye.