Abbiamo intervistato BRUNO CARUSO che ci ha raccontato il suo nuovo lavoro discografico dal titolo “ASSSOLUTAMENTE”; ci ha parlato del suo universo musicale, dei suoi progetti e molto altro.
Buona lettura.

1. Chi è BRUNO CARUSO secondo BRUNO CARUSO?
Bruno Caruso è un cantautore, o comunque prova ad esserlo, che dopo anni di coverband ha scelto e deciso di mostrarsi e far ascoltare i suoi lavori finora nascosti.

2. Come definiresti la tua musica in tre aggettivi?
Difficile rispondere, non vorrei apparire uno che si loda da solo, comunque ci provo direi: melodica, ritmata e riflessiva, spero che colgano questo.

3. Ascoltando il tuo nuovo lavoro “ASSSOLUTAMENTE” ci si ritrova coinvolti in un vortice di melodie da cui è difficile uscirne. Innanzitutto: Come è nato questo lavoro? Quali sono le idee che sono alla base delle canzoni che lo compongono?
Certamente gli anni ad ascoltare e suonare molti artisti hanno lasciato il loro segno, l’ispirazione per questo brano è nata da un fatto realmente accaduto, uno dei tanti, ahimè, che se ne vedono nei TG, un caso di femminicidio, e sappiamo che in queste storie i figli sono coloro che patiscono di più. In questa canzone ho immaginato che ci fosse un risvolto positivo dato da un eccezionale atto di coraggio proprio del figlio dei due, scongiurando il peggio.

4. È il tuo debutto discografico: quali sono state le difficoltà e quali le piacevoli sorprese che hai trovato lungo il tuo percorso di avvicinamento al mondo della musica?
Le difficoltà senz’altro sono state quelle dei tempi di registrazione e soprattutto quelle di distribuzione, non avere un’Etichetta alle spalle ha allungato molto le cose, mentre le sorprese sono state nella riuscita del progetto stesso e quanto abbia coinvolto tutti i collaboratori, credendoci e facendolo, in qualche modo, anche loro.

5. Quali sono i tuoi progetti futuri?
Per il futuro vorrei senz’altro produrre altro materiale che merita di venir fuori, anche se certamente nell’immediato vorrei concentrarmi sulla promozione di questo album sperando arrivino anche i LIVE.

6. Se dovessi consigliare tre band contemporanee, quali sceglieresti?
Non seguo la musica contemporanea, consiglierei un bel mix di Subsonica, Negrita,Maneskin.