Sarà un San Valentino diverso da tutti gli altri al Tambourine (via Carlo Tenca 16, Seregno) perchè sul palco salirà un duo diverso da tutti gli altri. Si tratta de I racconti delle nebbie (Paolo Benvegnù e Nicholas Ciuferri), una interessante collaborazione tra il cantautore gardesano e lo scrittore di "A/traverso. Franco 'Bifo' Berardi in movimento".

I racconti delle nebbie è un progetto nato nel 2018 che attrae subito a sè un grande successo di pubblico e critica perchè incuriosisce il mix tra le narrazioni di Nicholas Ciuferri e la selezione di brani di Paolo Benvegnù: lo spettacolo è un continuo scambio delle parti tra cantato e narrato che plasma un grande ambiente evocativo e suggestivo.

Sul palco si alternano alle canzoni di Paolo Benvegnù dei brani scritti, letti / recitati da Nicholas CIuferri. Durante la lettura/interpretazione dei racconti (che spaziano dal grottesco al surreale al poetico) c'è il commento sonoro di Paolo che per l'occasione diviene uno strumentista con un sapore ambient/post rock. I racconti partono o finiscono con le canzoni in un gioco di rimandi di specchi.

apertura porte ore 19.30 - Inizio performance dalle 21:30
​Ingresso in cassa 10€ + Tess. ARCI
​Prevendita


Chi è Paolo Benvegnù?
Paolo Benvegnù è senza dubbio uno dei cantautori indipendenti più bravi del panorama italiano, tra i fondatori degli Scisma, gruppo di rock alternativo gardesano in cui è chitarrista e cantante. Con gli Scisma ha registrato, prodotto e composto tre dischi (Bombardano Cortina nel 1995, Rosemary Plexiglas nel 1997 e Armstrong nel 1999) ed inoltre ha partecipato a numerosi festival, anche di levatura internazionale, come Europa connection e Le primtemps de Bourges (Francia). La band ha anche vinto il Premio Ciampi nel 1998 ed ha tenuto concerti in tutta Europa.

Chi è Nicholas Ciuferri?
Nicholas Ciuferri è un autore, professore e agitatore culturale italiano; dopo un periodo di ricerca all'estero, nel 2016 esce il suo primo volume "A/traverso. Franco 'Bifo' Berardi in movimento" sui moti di protesta del secondo Novecento italiano con particolare attenzione al movimento autonomo creativo bolognese. Nel corso degli anni scrive per diverse testate giornalistiche e accademiche. Nella primavera 2018 esce la sua prima raccolta di racconti, "Alberi". Attualmente è impegnato nella stesura del suo primo romanzo insieme a Paolo Benvegnù.

Direzione artistica e comunicazione: COSTELLO'S