Abbiamo intervistato ARGENTO che ci ha raccontato il suo nuovo singolo dal titolo "Goccia", ci ha svelato un pò della sua personalità musicale, ci ha parlato delle sue influenze musicali, dei suoi progetti futuri e molto altro.
Buona lettura

Copertina Goccia Argento1. Chi è ARGENTO secondo ARGENTO?
ARGENTO è quella cosa che ho sempre sognato di essere sin da quando ero una bambina.

2. Come mai hai scelto questo nome per il tuo progetto musicale?
In realtà non l’ho scelto, è un nome che forse mi ha scelta. Argento infatti mi ricorda i sogni che nonna mi augurava di fare prima di andare a dormire con la frase "Sogni d'argento perché quelli d'oro li farò io sognando te". É una parolina che fa parte della mia vita praticamente da sempre.

3. Come definiresti la tua musica? Se dovessi dare tre aggettivi alla tua musica, quali sceglieresti?
La mia musica è una continua ricerca in questo momento, sono solo all’inizio. Voglio sperimentare e non bloccarmi o attribuirmi un’etichetta già da subito. I miei tre aggettivi sono: FRESCA, LIBERA E SINCERA

4. Ascoltando il tuo ultimo singolo dal titolo “GOCCIA”, ci si ritrova coinvolti in una piacevole melodia da cui è difficile uscire. Innanzitutto: Come mai questo titolo? Cosa ti ha spinto alla composizione di questa canzone?
“GOCCIA” intesa come la goccia che fa traboccare il vaso, in questo caso, pieno di noia. Parla di sogni, parla di quando ti svegli la mattina e vorresti picchiare chiunque ma poi ti accorgi che non ne vale la pena, parla di quando sei su Facebook e ti chiedi ma perché? che problemi ha la gente?. Poi alla fine capisci che il tuo contributo lo devi sempre dare per cambiare le cose e una “Goccia” può far traboccare i vasi pieni di noia delle persone, se lo si vuole!

5. Quali sono i tuoi progetti futuri?
La cosa che m’importa fare principalmente ora è iniziare a portare la mia musica dal vivo e raccontarmi attraverso i miei brani. Non so cosa succederà tra due anni o tre, so solo che voglio suonare, con tutto il cuore.

6. Musicalmente parlando, qual è il tuo sogno nel cassetto?
Questo progetto è una mia rivincita, la mia rinascita. Il mio sogno nel cassetto è quello di arrivare ai cuori di chi mi ascolta e far emozionare con la mia musica.

7. Se dovessi consigliare tre band contemporanee, quali sceglieresti?
Levante è l’artista che seguo di più in questo momento, Motta e i TheGiornalisti.