1. Chi sono i LINGUE secondo i LINGUE?
1) I Lingue sono cinque persone che vivono di e per la musica, e che cercano di costruire un rapporto fraterno ogni giorno di più, perché alla base di tutto deve esserci un sentimento di bene reciproco e una ricerca sempre più ampia della propria libertà.
Abbiamo un sogno enorme, speriamo di arrivare a più cuori possibili.

2. Come mai questo nome per il vostro progetto?
2) Lingue in realtà non ha un significato, è un nome che ci hanno dato durante le superiori (Lingue Sciolte) in occasione della giornata dell’arte della scuola.
Col passare degli anni abbiamo cercato di dare un significato specifico ma poi abbiamo deciso di lasciare la libertà a chiunque di dare a “Lingue” un proprio colore, significato, vestito.

3. Come definireste la vostra musica in tre aggettivi?
3) Sincera, nuda, profonda.

4. Ascoltando il vostro nuovo lavoro “UMANI” ci si ritrova coinvolti in un vortice di melodie da cui è difficile uscirne. Innanzitutto: Perchè questo titolo per il vostro disco?Come è nato questo lavoro? Quali sono le idee che sono alla base delle canzoni che lo compongono?
4) Il titolo al disco abbiamo deciso di darlo il giorno in cui abbiamo scritto il brano omonimo.
Umani non assume un significato specifico, è più una metafora, è un gesto, una preghiera, un desiderio.
Le canzoni nascono per esigenza, a volte prima il testo a volte prima le strumentali, non ci poniamo limiti nella ricerca, non vogliamo appartenere ad un genere.
Questo disco parla dei nostri ultimi due anni di vita in tutte le sfumature possibili, dagli eccessi agli amori, dalle amicizie ai dolori immensi.
È un album sincero, e siamo tanto orgogliosi che lo sia.

5. Quali sono i vostri progetti futuri?
5) Tornare il prima possibile sui palchi, conoscere persone diverse che possano arrochirci, musicisti e anime che ascoltano.
Continuare a scrivere, migliorarci sempre, creare sempre più pasta nelle nostre canzoni.
Ed essere veri con noi stessi, oggi e per sempre.

6. Se doveste consigliare tre band contemporanee, quali scegliereste?
6) Strokes, Venerus (in band è favoloso), Verdena e naturalmente Lingue (?)